Hauptinhalt

Rapporto annuale FSEA 2021

Il nostro impegno è rimasto costante anche in tempi difficili

Fin dall’inizio della pandemia, la FSEA è stata a fianco delle organizzazioni e dei professionisti della formazione continua, continuando anche nel 2021, durante una fase caratterizzata da forti mutamenti, a perseguire la propria strategia di sostegno al settore. I capisaldi che hanno orientato il nostro lavoro sono stati: rappresentanza degli interessi, coordinamento e informazione, analisi e promozione del dialogo.

Durante tutto il 2021, in diverse occasioni, siamo intervenuti direttamente presso il Consiglio federale per farci portavoce delle preoccupazioni del settore: in estate, per esempio, abbiamo promosso un’iniziativa volta all’abolizione dell’obbligo di indossare la mascherina durante i corsi; a giugno siamo riusciti a ottenere un’implementazione pragmatica della regola della capienza massima, che ha permesso agli enti di formazione di doversi attenere solo alle indicazioni sulla distanza minima per ottemperare i requisiti stabiliti dalla Confederazione.

Nuova norma eduQua:2021

L’innovazione centrale del 2021 è stata la completa revisione della norma eduQua, entrata in vigore a dicembre al termine di tre anni di lavori. eduQua:2021 è un label orientato al futuro per gli enti di formazione continua, che tiene in considerazione tutte le principali tendenze del settore e rafforza in modo sostenibile la qualità delle offerte.

Bilancio positivo grazie a basi solide

Anche il secondo anno di pandemia è stato caratterizzato per la FSEA da numerose incertezze. Come già nel 2020, la nostra attenzione si è pertanto concentrata su un rigoroso controllo dei costi. Grazie al mandato di prestazioni concluso con la Confederazione, il sistema modulare FFA, il label eduQua e le quote associative, la FSEA dispone di una base finanziaria stabile che le ha consentito, nonostante la difficile situazione del settore, di concludere anche il 2021 con un bilancio positivo.

Competenza per il mondo del lavoro, i media e l'opinione pubblica

Durante la pandemia, la FSEA si è affermata come un importante punto di contatto per l'industria e i media su questioni relative al Corona virus e alla formazione continua. Anche nel 2021, la FSEA si è impegnata per chiarire, con gli Uffici federali coinvolti, i vari articoli del Regolamento Covid e la loro interpretazione. Inoltre, ha realizzato e messo a disposizione analisi sull'impatto della pandemia sul settore.


Ulteriori dettagli possono essere trovati nel rapporto annuale 2021.