Hauptinhalt

Informazioni sulla crisi dettata dal nuovo coronavirus

Coronavirus: decade la regola della capienza per l’insegnamento in presenza

Il 23 giugno 2021, il Consiglio federale ha deciso maggiori allentamenti rispetto a quanti posti in consultazione. Dal 26 giugno, nella formazione continua, la restrizione sul numero di persone che possono partecipare ai corsi in presenza cesserà di essere applicata. Permane, tuttavia, l'obbligo di indossare le mascherine e l'obbligo di mantenere la distanza.


Coronavirus: poche modifiche per la formazione continua

Il 26 maggio 2021, il Consiglio federale ha deciso di allentare ulteriormente le misure di prevenzione al diffondersi del coronavirus. Gli allentamenti riguardano anche la formazione continua: il limite di capienza per gli eventi in presenza sarà aumentato da un terzo alla metà della capacità del locale. A condizione è che sia disponibile una strategia di test e che il Cantone l’abbia approvata, gli enti di formazione continua avranno anche la...


Coronavirus: regola della capienza modificata, pochi cambiamenti per la formazione continua

Il 12 maggio, il Consiglio federale ha annunciato gli allentamenti che intende introdurre dalla fine di maggio. Come parte della sua consultazione, propone di aumentare il limite di capienza per gli eventi in presenza nella formazione continua da un terzo alla metà della capienza dei locali. Si dovrà continuare a portare mascherina e rispettare il distanziamento.


Nessun nuovo allentamento per la formazione continua prima del 26 maggio

Il 21 aprile, il Consiglio federale ha comunicato la sua strategia per contenere il coronavirus per i prossimi mesi. Non ci si possono aspettare ulteriori allentamenti per la formazione continua prima del 26 maggio. Inoltre, non è ancora chiaro come questi possano apparire in termini concreti.


Coronavirus: applicazione della regola della capienza nella formazione continua

A partire dal 19 aprile, con delle restrizioni, è di nuovo possibile erogare corsi di formazione continua in presenza. È stata chiarita la controversa regola sulla limitazione della capienza che può essere attuata pragmaticamente.


L'insegnamento in presenza nella formazione continua è di nuovo possibile dal 19 aprile con restrizioni

Il 14 aprile 2021 il Consiglio federale ha deciso un’ulteriore fase di riapertura. Con determinate restrizioni, dal 19 aprile, l'insegnamento in presenza nella formazione continua sarà di nuovo possibile. C'è una restrizione a un massimo di 50 persone e una restrizione di capienza dei locali a un terzo, oltre a l’obbligo della mascherina e del distanziamento. La FSEA accoglie con favore il passo di apertura. Tuttavia, le regole di limitazione...


FSEA e Unia chiedono criteri vincolanti per la qualità e le condizioni di lavoro nella formazione continua

Il bisogno di formazione continua aumenterà in futuro, soprattutto a causa della crisi derivante dal coronavirus. FSEA e Unia si aspettano quindi che la Confederazione faccia tutto il possibile per soddisfare la crescente domanda. Questo presuppone che la qualità delle offerte e delle condizioni di lavoro siano garantite.


Il Consiglio federale si astiene da ulteriori allentamenti

Il 19 marzo 2021, il Consiglio federale ha deciso di non approvare alcun allentamento di vasta portata delle misure per contrastare il coronavirus a partire dal 22 marzo. Il numero di infezioni continua ad aumentare e non consente di procedere alla seconda fase di riapertura posta in consultazione. La consultazione mostra che le aperture previste per la formazione continua nei prossimi allentamenti è incontestata.