Hauptinhalt

Dalla redazione FSEA

Obbligo della mascherina nelle aule degli enti di formazione continua privati

Da lunedì 19 ottobre in tutta la Svizzera sono in vigore misure più severe per rallentare il diffondersi del coronavirus. La misura più importante è l'obbligo generalizzato di indossare le mascherine nei luoghi chiusi accessibili al pubblico. Come confermato dall'UFSP, su richiesta della FSEA, l'obbligo di indossare le mascherine vale anche per le persone presenti nelle aule dei corsi degli enti di formazione continua privati - con poche...


Elenco di criteri per la formazione continua delle persone cieche o ipovedenti

Le persone ipovedenti e cieche dovrebbero avere un migliore accesso all’offerta pubblica di formazione continua. A tal fine, Travail.Suisse Formation ha stilato un elenco di criteri con i quali gli istituti di formazione continua possono migliorare la loro accessibilità in questo senso.


Disposizioni speciali FFA prolungate fino a fine 2021

Il coronavirus avrà delle ripercussioni sulla formazione continua ancora per un po’ di tempo. La CGQ FFA ha pertanto deciso di prorogare le “disposizioni speciali Coronavirus" fino alla fine del 2021 apportando inoltre alcune modifiche alle disposizioni precedenti.


Crisi dovuta al coronavirus: gli enti di formazione continua prevedono un calo massiccio del fatturato

Le misure adottate dalla Confederazione per contenere la pandemia di coronavirus hanno avuto delle ripercussioni anche nel settore della formazione: durante il divieto dell'insegnamento in presenza, solo poco meno della metà dell'offerta formativa ha potuto avere luogo. Gli enti di formazione prevedono un calo significativo del fatturato entro la fine dell'anno.


La formazione continua viene notevolmente potenziata - e si trova davanti a obiettivi ambiziosi

Nei prossimi quattro anni la formazione continua avrà a disposizione complessivamente 73 milioni di franchi in più. Il finanziamento è stato approvato dalle Camere federali nel quadro del messaggio ERI. Tuttavia, i mezzi finanziari aggiuntivi a disposizione sono legati a obiettivi ambiziosi. Alcune considerazioni del direttore della FSEA Bernhard Grämiger.


Il Consiglio degli Stati approva un maggiore sostegno alle organizzazioni di formazione continua

Il Consiglio degli Stati, nella discussione sull’adeguamento delle differenze del messaggio dell'ERI, ha approvato un aumento di 6 milioni di franchi per il finanziamento di sette organizzazioni di formazione continua. L'aumento del budget consente alle organizzazioni di fornire servizi aggiuntivi nei settori del coordinamento e dell'informazione, della qualità e dello sviluppo del sistema di formazione continua.


Gettate le basi del nuovo Sistema FFA

La Piattaforma di scambio FFA (AdA-Plattformtagung) del 15 settembre ha dimostrato che la revisione del sistema FFA ha delle solide basi. Si è discusso inoltre delle ripercussioni del coronavirus sulla formazione continua, della spinta alla digitalizzazione che ne è derivata e del processo decisionale etico.


Promozione delle competenze di base in Ticino

Due iniziative organizzate dalla CFC in collaborazione con la DFP-UFCI e il segretariato regionale della FSEA hanno sottolineato la Giornata internazionale dell’alfabetizzazione che si è tenuta martedì 8 settembre.


Newsletter FSEA

Informazioni sulla formazione continua, 11 volte all’anno:

si abboni alla newsletter

Community FSEA

Social Media

Siamo presenti su LinkedInTwitter e YouTube. Diventi parte della community FSEA! Saremmo lieti di avere i vostri commenti, idee, like e suggerimenti.

Sezione settoriale

Competenze settoriali

Ha domande specifiche sulla formazione continua? Fa ricerca su un tema specifico o cerca una persona competente da intervistare, un referente o un partner di progetto? Vi aiutiamo volentieri, ci contatti.

Pubblicazioni

La FSEA pubblica libri dedicati a tematiche specifiche della formazione continua, studi e strumenti pratici: pubblicazioni.