Hauptinhalt

Promozione delle competenze di base in Ticino

  • 11.09.2020

Due iniziative organizzate dalla CFC in collaborazione con la DFP-UFCI e il segretariato regionale della FSEA hanno sottolineato la Giornata internazionale dell’alfabetizzazione che si è tenuta martedì 8 settembre.

La Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti CFC, il segretariato di lingua italiana della Federazione svizzera per la formazione continua FSEA e l’Ufficio della formazione continua e dell'innovazione della Divisione della formazione professionale UFCI-DFP, da anni si impegnano in favore della promozione delle competenze di base.

Un primo passo in questa direzione è rappresentato dalle azioni volte a sensibilizzare la popolazione sul tema. In particolare, nel mese di settembre, anche per sottolineare la Giornata internazionale dell’alfabetizzazione che si tiene l’8 settembre, solitamente sono organizzati degli eventi pubblici. Nel corso di queste manifestazioni la popolazione ha modo di essere informata sia sul fenomeno sia sui progetti e i corsi presenti sul territorio cantonale per il recupero e il mantenimento di competenze specifiche.

Quest’anno la CFC, in collaborazione con la FSEA e l’UFCI-DFP, ha organizzato due iniziative per sottolineare la Giornata internazionale dell’alfabetizzazione.
La prima riguarda la sensibilizzazione e l’informazione sul tema attraverso il canale radio Rete3. Nel corso della giornata sono stati dedicati alla tematica degli approfondimenti e dei programmi con interviste, inserti, quiz, ecc. Il messaggio di sensibilizzazione è stato, inoltre, diffuso tramite i loro account Facebook e Instagram, dove è stato proposto il gioco del paroliere.
La seconda iniziativa si è svolta presso la Città dei Mestieri della Svizzera italiana a Bellinzona. I passanti hanno avuto modo di mettersi in gioco partecipando al concorso "Il paroliere, trova più parole possibili". Grazie all’evento è stato possibile dare loro informazioni sui servizi di consulenza offerti sia dalla Città dei mestieri sia dal numero verde gratuito 0800 47 47 47.


I media locali (Radio, TV, social media e quotidiani) hanno dato ampio spazio alla tematica riportando interviste, contribuiti e approfondimenti. I promotori degli eventi auspicano che questo lavoro di sensibilizzazione porti i frutti sperati incoraggiando le persone a mantenere vive le proprie competenze di base.

Informazioni e rassegna stampa

Il paroliere. Città dei mestieri della Svizzera italiana, Bellinzona