Hauptinhalt

Grundtvig Awards 2018: cooperazione nella formazione continua

  • 10.07.2018

I Grundtvig Awards di EAEA di quest’anno si sono concentrati su cooperazioni e partenariati. Il premio, che viene conferito dal 2003 per gli eccellenti risultati ottenuti nel campo della formazione degli adulti, è quindi un segno dell'importanza della cooperazione nazionale e internazionale.

I progetti possono essere presentati nelle tre categorie "nazionale", "europeo" o "internazionale" a seconda della portata geografica della cooperazione. I tre vincitori sono stati proclamati il 27 giugno 2018.

A livello europe ha vinto il progetto "Skills for Inclusion", che sviluppa metodi digitali di insegnamento e apprendimento per la formazione continua dei detenuti. Per coprire i diversi aspetti di questo compito, il progetto coinvolge partner europei di diversi settori. Ad esempio, gli esperti della formazione lavorano fianco a fianco con le ONG, le imprese e la gestione delle carceri. Il vincitore nella categoria "internazionale" è un progetto della Deutschen Volksschul-Verbandes International www.dvv-international.de in Laos, mentre il a livello “nazionale” premio va all'Estonia. In entrambi i casi, gli attori ricorrono a un'ampia rete per promuovere e professionalizzare la formazione continua nel rispettivo contesto.

Anche gli attori svizzeri della formazione continua possono partecipare a progetti nazionali e internazionali e instaurare così cooperazioni e partenariati. Grazie alla sua rete e alla sua esperienza, la FSEA può informare i suoi membri in merito alle varie possibilità. (PhS)

Comunicato stampa EAEA