Hauptinhalt

Il paese ha veramente bisogno di talenti ad alto livello?

  • 05.12.2018

La Svizzera ha bisogno di talenti di alto livello per stare al passo con gli altri Paesi nella transizione digitale, così dice Nicolas Bürer direttore di digitalswitzerland. Ma chi è un talento di alto livello?

Pepper è un piccolo robot umanoide che chiacchiera felicemente con interlocutori umani, purché comprenda le domande che gli vengono poste. Per questo devono essere espresse a voce alta e devono essere parte di un campionario fisso.

Con Pepper la Fachhochschule Nordwestschweiz sta studiando le future applicazioni per robot. È difficile credere che un giorno saranno in grado di sostituire persone in situazioni che vedono più processi automatizzati, eppure bisogna abituarsi al pensiero.

Pepper si è presentato a formatori e altri attori della formazione continua nel corso dell'evento digital#lifelonglearning. L'evento ha anche fornito informazioni su altre tecnologie digitali che sono già utilizzate nella formazione continua oggi o che potrebbero avere un ruolo in futuro. L'evento è stato organizzato congiuntamente da FSEA e digitalswitzerland.

Con lo sviluppo dell'intelligenza artificiale, sorge la domanda: dov'è l'uomo? La questione resta, tuttavia, in alcuni campi di attività, difficilmente sarà impiegato nella stessa misura in cui lo è oggi.

Nicolas Bürer, direttore di digitalswitzerland, è tuttavia convinto che la digitalizzazione creerà nuovi posti di lavoro. Anche la Svizzera è ben posizionata per gli sviluppi futuri, ma affinché resti tale, ha bisogno di più talenti ad alto livello. Cosa intenda con talenti ad altro livello e cosa capita a coloro che non lo sono, lo esplicita nell’intervista che riportiamo qui sotto (in tedesco).

Pepper risponde alle domande, ma solo a quelle che conosce (Foto: FSEA)