Hauptinhalt

L’integrazione attraverso la creazione di imprese

  • 09.11.2018

L’incubatore di startup Capacity supporta i migranti nella creazione di imprese in Svizzera. Lo scopo è anche quello di promuovere l’integrazione degli immigrati.

Numerose offerte formative nell’ambito dell'integrazione sono volte a promuovere la lingua e la rapida integrazione nel mercato del lavoro, quando lo status di soggiorno lo consente. Il progetto ON-D-GO  si concentra sulle offerte formative che si basano sulle risorse e sui desideri dei migranti. Dovrebbero essere aiutati ad avviare la propria attività e a gestirla con successo. I migranti diventerebbero così partecipanti autonomi del mercato del lavoro.

In quest'ottica, Capacity di Zurigo promuove anche i futuri imprenditori immigrati in Svizzera. Capacity è essa stessa una startup fondata da migranti. Un vantaggio di Capacity è quindi che i responsabili del programma conoscono entrambe le parti: quella degli immigrati e quella relativa alla realtà svizzera.

Al fine di offrire ai migranti disposti ad avviare un'impresa la migliore posizione di partenza, Capacity collabora anche con specialisti locali che supportano gli imprenditori.

Il progetto ON-D-GO considera Capacity come un esempio di buona pratica. Il progetto sviluppa materiali didattici per gli immigrati che vogliono avviare un'impresa. I formatori dei corsi di formazione continua sono sostenuti per promuovere l'imprenditorialità di queste persone.

Membri di Capacity
I membri di Capacity in riunione. L'incubatore di start-up sostiene i migranti che desiderano avviare una propria impresa. (Immagine: SVEB)

Video: How Migrants become Entrepreneurs