Hauptinhalt

Microcredenziali: la Commissione europea risponde alla crescente domanda

  • 19.07.2021

L'UE vuole rafforzare il potenziale delle microcredenziali* come una nuova forma di qualificazione. Il processo di standardizzazione necessario è stato avviato a livello europeo. La consultazione pubblica si è conclusa il 13 luglio 2021.

La società e il mondo del lavoro stanno attraversando importanti processi di cambiamento. Questo porta all’aggiornamento costantemente delle conoscenze e delle competenze. La pandemia di Covid 19 e la trasformazione digitale hanno aumentato la necessità di formazione continua e riqualificazione. Le lacune nella formazione formale devono essere colmate.

Il know-how necessario è sempre più acquisito in corsi brevi o moduli – in presenza, online o in formati misti. L'offerta e la domanda delle microcredenziali è in costante aumento.

Opportunità di apprendimento lungo tutto il corso della vita flessibili e inclusive

Le microqualifiche sono una forma di apprendimento su misura, inclusiva e senza barriere. La flessibilità di questo tipo di qualifica apre nuove opportunità di apprendimento per una vasta gamma di soggetti interessati. I microdiplomi corrispondenti sono offerti da istituzioni di formazione professionale superiore e di base come pure da organizzazioni private.

Tuttavia, senza standard comuni, trasparenti e transnazionali, il potenziale delle microcredenziali non può essere pienamente sfruttato. La Commissione intende pertanto di stabilire per le microcredenziali una definizione comune e norme europee, che siano indipendenti dall'organismo che le rilascia, rifacendosi per quanto possibile agli strumenti esistenti.

Roll-Out fino al 2025

Dal 20 aprile al 13 luglio 2021, la Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su su un approccio europeo alle microcredenziali per l'apprendimento permanente e le prospettive professionali. I risultati della consultazione confluiranno in una raccomandazione al Consiglio che sarà pubblicata entro la fine del 2021/inizio del 2022. Entro il 2025 dovrebbero essere realizzati l'uso più ampio, la trasferibilità e il riconoscimento di questi nuovi standard.

* Una microcredenziale è una qualifica che attesta i risultati acquisiti a seguito di un breve corso o modulo valutato in maniera trasparente e seguito in presenza, a distanza, o in formato misto.


Maggiori informazioni

Approccio europeo alle microcredenziali
Rapporto finale sull’approccio europeo alle microcredenziali (EN)
Realizzare lo spazio europeo dell'istruzione entro il 2025 (EN)