Hauptinhalt

Movetia invita a presentare progetti per il 2022

  • 29.11.2021

Nel 2022, l'agenzia nazionale Movetia sosterrà progetti di scambio e promozione, soprattutto in Europa, per un importo di 45 milioni di franchi. Gli attori della formazione sono invitati a presentare domande di finanziamento entro il 31 marzo 2022.

Attualmente le istituzioni svizzere non possono presentare i progetti nell'ambito di Erasmus+ perché la Svizzera non è associata al programma europeo di educazione. Tuttavia, l'agenzia nazionale Movetia per gli scambi e la mobilità nel sistema educativo promuove gli attori che partecipano ai progetti di cooperazione Erasmus+ come partner associati nel quadro del programma svizzero a Erasmus+.

Scambio e cooperazione internazionale

Le istituzioni svizzere possono richiedere il sostegno finanziario di Movetia se il progetto offre un valore aggiunto per la Svizzera. Possono essere richiesti contributi di 15’000, 30’000, 60’000 o 100’000 franchi per progetti della durata massima di due anni. I progetti dovrebbero iniziare tra il 1° luglio e il 31 ottobre 2022.

In linea con Erasmus+, Movetia è guidata dalle priorità tematiche della nuova generazione di programmi europei 2021–2027. I temi trasversali di "Inclusione e diversità", "Mobilità verde", "Formazione digitale" e "Partecipazione democratica" dovrebbero quindi trovare spazio nei vari progetti.

Sostegno e consulenza

Si possono organizzare consulenze individuali con Movetia: international@movetia.ch.

La FSEA è attiva nei progetti europei da molti anni e ha realizzato numerosi progetti.

Movetia: bando progetti 2022

Formazione degli adulti

Progetti Erasmus+ della FSEA

Foto: Movetia