Hauptinhalt

Nuovo gruppo parlamentare posiziona la formazione continua come punto centrale della politica della formazione

  • 24.06.2019

Il gruppo parlamentare sulla formazione continua mira a dare maggior peso alle questioni relative alla formazione continua e a promuovere importanti decisioni politiche. Questo gruppo è composto da esponenti di vari partiti.

Dal 2017, con la propria legge federale, la formazione continua occupa un posto nel sistema formativo nazionale. Da allora è diventata anche un argomento della politica federale. Nonostante la sua importanza sociale ed economica la formazione continua non riceve ancora il sostegno di cui ha bisogno.

Il gruppo parlamentare sulla formazione continua, costituito nella sessione estiva del 2019, vuole cambiare questa situazione. Il gruppo gode di un ampio sostegno politico; la copresidenza è condivisa dai membri del Consiglio nazionale Matthias Aebischer (PS, BE; presidente della Federazione svizzera per la formazione continua), Philipp Kutter (PPD, ZH), Rosmarie Quadranti (PBD, ZH), Maya Graf (PES, BL), Christoph Eymann (PLD, BS) e Isabelle Chevalley (PVL, VD). Finora ha 30 membri che siedono sia nel Consiglio nazionale sia nel Consiglio degli Stati.

L'obiettivo del gruppo è quello di affrontare le questioni di politica della formazione continua e preparare decisioni politiche pertinenti. Ciò comprende, ad esempio, il finanziamento della formazione continua a livello federale nel prossimo messaggio ERI 2021-2024. Altri temi saranno l'importanza della formazione continua sul mercato del lavoro, nell'assistenza sociale o, più in generale, per il cambiamento digitale.

I compiti del gruppo parlamentare comprenderanno la preparazione del messaggio ERI 2021-2024. (Foto pixabay)