Hauptinhalt

Rapporto "Digitalizzazione nell'educazione"

  • 25.10.2021

La crescente digitalizzazione sta cambiando l'apprendimento, l'insegnamento e la vita sempre più rapidamente. Il rapporto "Digitalizzazione nell’educazione" mostra lo stato attuale delle conoscenze sulla digitalizzazione e il suo impatto sull'area educativa svizzera. Educa l'ha redatto su mandato della Confederazione e dei cantoni nell'ambito del monitoraggio dell'educazione.

La digitalizzazione non ha modificato l’apprendimento, l’insegnamento e la vita nelle scuole unicamente dopo la chiusura delle scuole dovuta al COVID-19. L'importanza delle tecnologie digitali per la strutturazione e l’organizzazione delle istituzioni, dei contenuti e delle interazioni nel sistema educativo, sta progredendo da anni.

Stato attuale della conoscenza sul tema

Il rapporto "Digitalizzazione nell’educazione" raccoglie le conoscenze sull’utilizzo delle risorse digitali, gli effetti di questo utilizzo e le condizioni per il loro successo nell’utilizzo nel sistema educativo svizzero, dal livello primario al livello secondario II. Tali conoscenze sono preparate, valutate e elaborate in modo tale che la digitalizzazione nelle istituzioni dei diversi livelli possa essere descritta, spiegata e valutata. Il rapporto si basa esclusivamente sull’analisi della letteratura scientifica e su serie di dati secondari. Il valore informativo delle statistiche educative e della ricerca in materia d’educazione, è esaminato criticamente in relazione ai temi selezionati.

Pubblico destinatario

Il rapporto è concepito come una risorsa d’informazione per la politica dell’educazione, l’amministrazione dell’educazione e il pubblico interessato alla politica dell’educazione. Per queste parti interessate, il rapporto affronta per la prima volta, tratta in modo completo lo stato attuale delle conoscenze sulla digitalizzazione nell’educazione e fornisce delle informazioni su eventuali lacune in materia. Nel fare ciò, mira anche a sostenere l'estensione del processo decisionale basato sull'evidenza nell'educazione alle questioni relative alla distribuzione e all'uso delle risorse digitali per l'insegnamento, l'apprendimento e l'organizzazione scolastica.

Per una digitalizzazione mirata del sistema educativo svizzero, è importante che le decisioni delle autorità responsabili siano basate su dati affidabili e scientificamente validi. In questo modo sarà più facile misurare l'efficacia delle misure prese e determinare i prossimi passi per raggiungere gli obiettivi educativi. L'uso delle nuove tecnologie e degli strumenti digitali deve essere basato su concetti pedagogici perfettamente adattati. Solo in questo modo la digitalizzazione può dispiegare tutto il suo potenziale e i rischi associati ai profondi cambiamenti possono essere minimizzati. Un approccio a lungo termine assicura che l'infrastruttura tecnica e i metodi di insegnamento siano allineati.

Il rapporto "Digitalizzazione nell’educazione" è stato redatto da Educa su mandato della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI) e della Conferenza svizzera dei direttori cantonali della pubblica educazione (CDPE) nel quadro del monitoraggio dell’educazione, con il supporto di un gruppo consultivo scientifico per fare il punto sull'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC).

Fonte: Educa, Swiss Digital Education Area, "Digitalizzazione nell’educazione", Agosto 2021

Rapporto "Digitalizzazione nell'educazione"