Hauptinhalt

Rémy Hübschi nuovo direttore supplente della SEFRI

Il 1° gennaio 2022, Rémy Hübschi è subentrato come vicedirettore della SEFRI a Josef Widmer, andato in pensione alla fine del 2021.


Moduli FFA: nuove disposizioni sul tempo di lezione in presenza

Il 12 gennaio, il Consiglio federale ha proposto di prorogare fino al 31 marzo 2022 le misure per contrastare il Corona virus adottate il 17 dicembre 2021. Di conseguenza, fino al 31 marzo 2022 per tutti i moduli del sistema FFA – ad eccezione del Modulo 2 (Accompagnare processi di formazione in gruppo) – il tempo di formazione in presenza può essere sostituito fino al 100% dalla formazione a distanza.


Il Consiglio federale propone di prolungare fino al 31 marzo le misure per contrastare il Coronavirus

Il Consiglio federale propone di prolungare le misure contro la diffusione del coronavirus adottate il 17 dicembre 2021 fino alla fine di marzo 2022. La consultazione sull'estensione delle misure durerà fino al 17 gennaio.


Nuova Agenda europea per la formazione continua

A dicembre 2021, il Consiglio dell'Unione europea ha pubblicato la nuova Agenda europea per l’apprendimento degli adulti 2021-2030 (NEAAL 2030). L'agenda definisce le priorità della politica della formazione continua europea fino al 2030 e costituisce anche un importante quadro di riferimento per la Svizzera.


FAQ aggiornate: effetti del Coronavirus sulla formazione continua

Le domande frequenti e le risposte (FAQ) sugli effetti del coronavirus sugli istituti svizzeri di formazione continua e sui formatori, sulle formatrici freelance.

La FSEA riporta le domande più frequenti sulla formazione continua e chiarisce con le autorità federali competenti le questioni aperte relative all'interpretazione dell’ordinanza Covid.


Il Consiglio federale introduce la regola delle 2G per la formazione continua - ma con delle eccezioni

Per i corsi di formazione continua al chiuso, a partire da lunedì 20 dicembre 2021, si applicherà la regola del 2G. Questo significa che l'accesso alla formazione continua al chiuso sarà riservato alle persone vaccinate e/o guarite. Tuttavia, il Consiglio federale ha deciso un'esenzione per alcuni corsi di formazione. In questi, il 3G continua ad essere applicato. Le nuove misure resteranno in vigore fino al 24 gennaio 2022.


Francesca Di Nardo lascia il segretariato CFC/FSEA

Dopo oltre 14 anni di preziosa attività presso il segretariato della Svizzera italiana, a fine anno, Francesca Di Nardo lascia la FSEA e la CFC per intraprendere una nuova sfida professionale.


La nuova norma eduQua:2021 è entrata in vigore

Il label di qualità svizzero per gli erogatori di formazione continua eduQua è stato sottoposto a una revisione generale allo scopo di allinearlo agli sviluppi, sia attuali sia futuri, del settore. La nuova norma eduQua:2021 è entrata in vigore il 15 dicembre 2021. Gli enti di formazione continua potranno richiedere la certificazione in base a essa a partire dal 2022. Il periodo di transizione durerà fino a giugno 2025.