Hauptinhalt

La SEFRI lancia la Newsletter e il sito web per la formazione professionale 2030

Il progetto “formazione professionale 2030” è sostenuto da due nuove pagine web. La SEFRI ha inoltre lanciato una nuova newsletter.


Nuova segretariata generale di Inserimento Svizzera

Il comitato nazionale dell’associazione mantello per l’integrazione sociale e lavorativa, Inserimento Svizzera, ha comunicato che Salomé Steinle, segretaria generale lascerà alla fine di marzo 2019. Il comitato, nella sua seduta del 27 febbraio 2019 ha nominato al suo posto Fatos Bag che attualmente lavora come consulente e mediatrice per la fondazione "Diaconis" nel dipartimento "integra", dove supporta i partecipanti nella loro integrazione...


Il mito delle «protesi» tecnologiche

Oggi ci troviamo di fronte ad un’idea di conoscenza «accessibile», costantemente a disposizione di tutti e ovunque: «Senza barriere, gestibile, pluralista, economica» sono tutti aggettivi con connotazioni positive. Purtroppo, questo nuovo paradigma si basa su alcune fraintendimenti ingenui.


Austria: un’associazione e un quadro di riferimento per le competenze digitali

In Austria le aziende, le istituzioni e le organizzazioni hanno dato vita all’associazione «fit4internet» che s’impegna ad accrescere le competenze digitali del Paese sostenendo le offerte formative che permettono di affrontare autonomamente le situazioni quotidiane che implicano l’uso del digitale.
Degli esempi di queste offerte sono ad esempio “Patente per l’uso degli smartphones” o l’offerta “Caffè digitale” per gli over 60.


L'associazione...


Erasmus+ mobilità anche per gli adulti in formazione

Il fatto che gli studenti dei paesi dell'UE possano fare delle mobilità nel quadro di Erasmus+ non è una novità. In futuro, tuttavia, il programma potrebbe anche promuovere la mobilità dei discenti adulti. Questo è quanto richiesto dall’European Association for the education of adult EAEA. La preoccupazione sembra aver ricevuto una risposta positiva da parte della commissione per la cultura e la formazione che ne ha fatto richiesta al Parlamento...


EAEA annuncia il Grundtvig Award 2019

Ogni anno l’European Association for the education of adult EAEA assegna il Grundtvig Award. Il concorso premia l'innovazione e l'eccellenza nella formazione degli adulti. Quest'anno, il premio viene assegnato a progetti che si sforzano di promuovere le cosiddette "competenze per la vita" (Live Skills).

L'obiettivo è quello di promuovere una combinazione di molteplici competenze che consentono agli adulti di diventare discenti per tutta la vita...


Potenziale di formazione continua delle scuole universitarie: raccomandazioni del consiglio scientifico tedesco

Secondo il consiglio scientifico tedesco, la formazione continua delle scuole universitarie non ha ancora esaurito il suo potenziale. Come scrive il Consiglio nelle sue "Raccomandazioni sulla formazione continua nelle scuole universitarie come parte dell'apprendimento lungo tutto il corso della vita", le scuole universitarie offrirebbero un numero di gran lunga maggiore di corsi che possono essere definiti come formazione continua rispetto al...


Il Principato del Liechtenstein lancia i buoni di formazione

Il Principato del Liechtenstein sta conducendo un progetto pilota per un sistema di buoni di formazione, l’azione durerà fino a dicembre e il valore di un buono è di 500.-