Hauptinhalt

Sich Zeit und den Raum nehmen, die eigene Arbeit zu reflektieren

Was bringt es, fünf Tage nach Portugal zu reisen, um mit 35 Weiterbildungsfachleuten aus sechs Länder inhaltlich zusammenzuarbeiten? Viele Spiele, um sich kennenzulernen und sich zu verstehen, Präsentationen zu theoretischen und methodischen Konzepten, wie "growth mindset", und Gruppenarbeiten zur Entwicklung von methodisch-didaktischen Tools prägten das vollgepackte Programm der transnationalen Weiterbildung in Peniche.


Le banche hanno avviato una campagna di sensibilizzazione per testare le competenze di base

L’associazione dei datori di lavoro del settore bancario svizzero intende rafforzare l'occupabilità degli impiegati delle banche nei prossimi anni. Quest'anno, in collaborazione con le parti sociali, la Società degli impiegati di commercio e l'Associazione svizzera degli impiegati di banca, lancia quindi una campagna di sensibilizzazione. L'obiettivo è quello di testare le competenze necessarie ai dipendenti della banca.

Datori e impiegati...


I beneficiari degli aiuti sociali vogliono migliorarsi

I beneficiari degli aiuti sociali sono motivati a lavorare, questo quanto evidenziato da Raphael Golta responsabile dei servizi sociali di Zurigo, che allo stesso tempo avverte il pericolo di una riduzione per il forfait di mantenimento. Un recente studio della COSAS fornisce i dati.


La strada del successo del programma di promozione delle competenze di base sul posto di lavoro

Il ticinese Luca Mauriello insegna le “Competenze di base sul posto di lavoro” presso otto aziende in Ticino. Nell’ambito del programma di promozione delle competenze di base la SEFRI finanzia circa 19'000 ore di lezione per il miglioramento delle competenze di base nell’ambito delle TIC. Nei tre video che seguono Mauriello spiega come offre con successo corsi nelle aziende.


Guy Parmelin è il nuovo ministro della formazione (continua)

Guy Parmelin (UDC) è il nuovo ministro della formazione pertanto è anche responsabile della formazione continua. La FSEA è contenta di poter lavorare con lui.


Il parlamento impedisce i tagli nell’ambito della formazione continua

Nel dibattito sul preventivo 2019, il Parlamento ha respinto la proposta del Consiglio federale di ridurre di quasi 200'000 franchi il contributo nell’ambito della formazione continua. Il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati inviano così un segnale positivo per il dibattito in merito al messaggio ERI 2021-2024.


Il paese ha veramente bisogno di talenti ad alto livello?

La Svizzera ha bisogno di talenti di alto livello per stare al passo con gli altri Paesi nella transizione digitale, così dice Nicolas Bürer direttore di digitalswitzerland. Ma chi è un talento di alto livello?


Movetia: candidature aperte

Movetia lancia due Call: una per il Programma svizzero per Erasmus+, che permette a organizzazioni e istituti di tutti i livelli di formazione di richiedere sovvenzioni per finanziare progetti di formazione in Europa, e l’altra per il Programma pilota internazionale con cui Movetia finanzia progetti extraeuropei.

Maggiori informazioni