Hauptinhalt

Formazione continua nel campo della digitalizzazione nelle regioni di montagna: ci guadagnano tutti

Ritzy* è un istituto attivo con successo nel campo della formazione continua per l'industria alberghiera, la ristorazione e il turismo nel Canton Vallese. Isabelle Frei, responsabile della formazione continua per ritzy*, parla delle esperienze positive avute con i finanziamenti di Aiuto Svizzero alla Montagna come ente erogatore di formazione.


Semplicemente meglio! al lavoro. L’esperienza di ADiCASI

Il programma "Semplicemente meglio!... al lavoro" ha permesso a 60 collaboratori e collaboratrici delle Case per anziani della Svizzera italiana di acquisire maggiori competenze informatiche migliorando la gestione delle "cartelle informatizzate". La responsabile della formazione ha raccontato l'esperienza in una video intervista.


Nessun nuovo allentamento per la formazione continua prima del 26 maggio

Il 21 aprile, il Consiglio federale ha comunicato la sua strategia per contenere il coronavirus per i prossimi mesi. Non ci si possono aspettare ulteriori allentamenti per la formazione continua prima del 26 maggio. Inoltre, non è ancora chiaro come questi possano apparire in termini concreti.


Tecnologie per una nuova economia: la sfida della responsabilità

Il ciclo di incontri organizzato da CFC e IUFFP in collaborazione con FSEA sul tema della digitalizzazione ha dato vita alla realizzazione di una pubblicazione dal titolo "Tecnologie per una nuova economia: la sfida della responsabilità".


Pietra miliare della revisione FFA : pubblicata la versione Beta dei descrittivi modulari

La versione Beta dei descrittivi modulari dell’Attestato professionale federale 2023 è stata pubblicata sul nostro sito in tedesco e francese.


Coronavirus: applicazione della regola della capienza nella formazione continua

A partire dal 19 aprile, con delle restrizioni, è di nuovo possibile erogare corsi di formazione continua in presenza. È stata chiarita la controversa regola sulla limitazione della capienza che può essere attuata pragmaticamente.


L'insegnamento in presenza nella formazione continua è di nuovo possibile dal 19 aprile con restrizioni

Il 14 aprile 2021 il Consiglio federale ha deciso un’ulteriore fase di riapertura. Con determinate restrizioni, dal 19 aprile, l'insegnamento in presenza nella formazione continua sarà di nuovo possibile. C'è una restrizione a un massimo di 50 persone e una restrizione di capienza dei locali a un terzo, oltre a l’obbligo della mascherina e del distanziamento. La FSEA accoglie con favore il passo di apertura. Tuttavia, le regole di limitazione...


Valutazione dei buoni annuali di formazione ginevrini

La quarta valutazione dei buoni annuali di formazione (chèque annuel de formation, CAF) esamina l'impatto degli ultimi aggiustamenti del sistema di buoni. Per la prima volta dal 2018, il rapporto mostra un calo, sia nella domanda sia nell'emissione dei buoni: nel 2017 ne sono stati emessi 8'000, 7'400 nel 2018 e 7'000 nel 2019. Il rapporto formula varie raccomandazioni per un ulteriore sviluppo.