Hauptinhalt

Studio sulla formazione continua

Con il titolo “Studio sulla formazione continua”, la FSEA svolge un sondaggio annuale presso gli enti di formazione continua svizzeri. Dal 2017, lo studio è condotto in collaborazione con l’alta scuola pedagogica di Zurigo PHZH (Pädagogische Hochschule Zürich). Fino al 2016, lo studio era pubblicato con la dicitura “Studio sulla formazione”.

Lo studio sulla formazione continua si concentra su un argomento diverso ogni anno. Attraverso il sondaggio, sono raccolte cifre chiave che forniscono una visione dei dati strutturali sul mercato svizzero della formazione continua. Ogni anno per il sondaggio sono contattati circa 2’100 enti di formazione continua.

Studio corrente 2021/22
Il tema dello studio di quest'anno è di nuovo relativo agli effetti della pandemia di coronavirus sulla formazione continua. Con questo sondaggio stiamo raccogliendo dati sugli impatti relativi a tutto il 2020. La fase di raccolta dati è da aprile a maggio 2021 e i risultati saranno disponibili in estate.

Ulteriori informazioni sul sondaggio attuale

Studio sulla formazione continua 2020/21

Effetti della pandemia di coronavirus sulla formazione continua
Questo studio sulla formazione continua è dedicato agli effetti della pandemia di coronavirus sulla formazione continua. Oltre alla situazione economica degli enti di formazione, l'attenzione è rivolta all'offerta, alla domanda e al personale. I risultati dello studio mostrano che la crisi ha colpito duramente la formazione continua. Il divieto di erogazione dei corsi in presenza durato quasi tre mesi ha portato a un dimezzamento del volume dell'offerta. Allo stesso tempo, la pandemia ha spinto la digitalizzazione delle offerte.

Documento di sintesi dei dati in italiano

 

 

Studi precedenti

Gli studi condotti dalla FSEA in collaborazione con la PHZH negli scorsi anni sono disponibili nelle pagine in lingua tedesca o francese del presente sito.


Studio sulla formazione continua, pagina DE
Studio sulla formazione continua, pagina FR