Hauptinhalt

„Offensiva sulla formazione digitale“: attenzione ai bisogni degli adulti

Il Consiglio federale ha approvato ieri il rapporto e il piano d’azione “formazione digitale”, sottoposto dal ministro dell’economia Johann Schneider-Ammann. Sugli investimenti proposti, fino a 200 milioni di franchi per gli anni 2019/2020, la decisione è rinviata a settembre.

La FSEA chiede che una parte consistente di questi investimenti sia dedicata alla formazione continua, in particolare per rispondere ai bisogni di numerosi adulti che devono recuperare delle competenze in questo ambito.

maggiori informazioni