Hauptinhalt

Confermato Matthias Aebischer come presidente della FSEA

  • 08.05.2019

In occasione dell'Assemblea dei delegati di quest'anno, il Consigliere nazionale PS Matthias Aebischer è stato confermato all'unanimità come presidente della FSEA. Il suo mandato terminerà nel 2022. Michael Kraft è stato eletto nuovo membro del comitato in rappresentanza della Società degli impiegati di commercio Svizzera.

Martedì 7 maggio l'attuale presidente della FSEA, il Consigliere nazionale PS Matthias Aebischer, è stato rieletto con grandi applausi a Berna. Aebischer, nato nel 1967, presiederà la FSEA per un secondo mandato fino al 2022.

Sono stati eletti anche Pius Knüsel, rappresentante della Verbandes der Schweizerischen Volkshochschulen, e Giuliana Tedesco rappresentante della Fondazione ECAP che siederanno in comitato anche loro fino al 2022.

In sostituzione di Amalia Zurkirchen, che ha dato le dimissioni nell'autunno 2018, è stato eletto nel comitato della FSEA Michael Kraft in rappresentanza della Società degli impiegati di commercio SIC Svizzera. Dal 2018, Michael Kraft è responsabile della formazione e membro di direzione della SIC svizzera. In questa funzione rappresenta l'associazione in diversi comitati e negli organi responsabili della formazione di base e della formazione professionale superiore nel settore commerciale e della gestione aziendale.

Nel corso dell’assemblea dei delegati sono state notificate le dimissioni di Raffaela Pepe dall'Arbeitskreis Deutsch als Fremdsprache/Zweitsprache in der Schweiz (AkDaF) che è stata membro del comitato della FSEA per quattro anni.

Matthias Aebischer presidente della FSEA (Foto: Christine Strub/SVEB)