Hauptinhalt

Migliorare le competenze degli adulti grazie all’apprendimento permanente

  • 26.02.2020

Elevation, un progetto internazionale che mira ad avvicinare all’apprendimento permanente quegli adulti che si trovano in difficoltà e che sono particolarmente vulnerabili e che tradizionalmente non usufruiscono delle opportunità di formazione continua presenti sul territorio.

Nel quadro della partecipazione svizzera ai progetti del programma europeo Erasmus+; da fine 2019 la FSEA/SVEB partecipa al progetto europeo ELEVATION – Migliorare le competenze degli adulti grazie all’apprendimento permanente coordinato da Callidus, istituto croato per la formazione degli adulti, coinvolge partner provenienti da vari paesi: Croazia, Polonia, Romania, Cipro, Irlanda e Portogallo.

Nella nostra società che evolve rapidamente e dove anche il mercato del lavoro è sempre più esigente, la vita privata e professionale richiede sempre più agli individui di possedere nuove e aggiornate competenze.
In questo contesto, un'attitudine positiva verso l'istruzione e l’apprendimento permanente è un requisito essenziale per rimanere al passo con i tempi.
I dati statistici mostrano come in Svizzera, ma non solo, gli adulti che non partecipano alla formazione continua, sono spesso quelli più vulnerabili e che ne avrebbero più bisogno. Molte persone che fanno parte di questo pubblico di riferimento, per vari motivi, incontrano grosse difficoltà ad accedere alla formazione continua rischiando così di rimanere emarginati sia dalla vita sociale che da quella professionale in quanto non in grado di restare al passo con i tempi.
Il progetto ELEVATION, si pone quindi, come obiettivo generale, di favorire l'accesso all'apprendimento permanente ai gruppi più vulnerabili della popolazione adulta; in particolare, a quelli che manifestano lacune nelle competenze di base e/o che non hanno o presentano bassi livelli di qualifica. In questo modo si vogliono avvicinare alla formazione i gruppi più emarginati in modo da sostenere la loro inclusione nella società e nell'economia.

I partner del progetto sono consapevoli del fatto che avvicinare queste persone all'apprendimento permanente è essenziale se si vuole raggiungere una maggiore inclusione ed evitare fenomeni di esclusione sociale e marginalizzazione.
Cercare di rispondere a esigenze e bisogni di lavoratori poco qualificati, adulti con difficoltà nelle competenze di base, migranti, rifugiati, minoranze etniche richiede una notevole abilità e dedizione. Il recupero delle competenze di base che, per i pubblici di riferimento del progetto, è spesso il primo passo da compiere per poter migliorare la propria situazione privata e professionale è probabilmente uno dei compiti educativi più complessi e sfidanti nel campo formazione degli adulti.
I partner del progetto ELEVATION ritengono che, per attirare e coinvolgere i pubblici tradizionalmente più distanti dalla formazione continua, sia necessario adottare un approccio che tenga in considerazione le specificità del pubblico di riferimento, come pure le necessità formative dei formatori e di chi opera nel settore.

Per raggiungere gli obiettivi menzionati i partner si occuperanno di quattro aree strutturali che sono fondamentali per ottenere risultati positivi nella formazione degli adulti, vale a dire;
1.    Le competenze dei formatori d’adulti – sarà sviluppato un programma di formazione su misura per sostenere lo sviluppo professionale dei formatori d’adulti che lavorano con il pubblico di riferimento.
2.    Lo sviluppo di materiali didattici innovativi e accattivanti – le esperienze già condotte mostrano come anche le più brevi esperienze di apprendimento possano avere un valore reale per coinvolgere e motivare i pubblici di riferimento.
3.    La promozione dei servizi di formazione dedicati agli adulti facenti parte del pubblico di riferimento – Stakeholder e opinione pubblica locale saranno coinvolti nelle attività di sensibilizzazione e informazione per promuovere l’apprendimento permanente e le offerte di formazione continua presenti sul territorio.
4.    L’accessibilità alle risorse e agli strumenti formativi - le opportunità di apprendimento avranno modalità d’accesso e tempi diversi rispetto a quelli tradizionali della formazione formale. Saranno sviluppate interfacce di apprendimento dinamico e interattivo on-line che saranno accessibili e potranno essere utilizzate su una dispositivi tecnologici di vario tipo.

In Svizzera, il progetto ELEVATION è coordinato dal segretariato della Svizzera italiana della FSEA/SVEB che trasferirà, svilupperà le principali attività in Canton Ticino, coinvolgendo partner e operatori del settore presenti nel territorio.
Nei prossimi mesi il progetto ELEVATION entrerà nella fase più operativa, la FSEA invita eventuali interessati a prendere contatto con il segretariato scrivendo a: fseaticino@alice.ch

La partecipazione della FSEA/SVEB al progetto ELEVATION è possibile grazie al supporto dell’agenzia nazionale svizzera movetia.

Per maggiori informazioni