Hauptinhalt

Pilotaggio della nuova norma eduQua

  • 08.12.2020

La revisione della normativa eduQua sta entrando nella sua fase finale. Da dicembre 2020 a febbraio 2021 la nuova norma sarà testata da cinque enti di formazione. L’implementazione della nuova norma è prevista a partire dal 2022.

Dalla metà del 2019 la FSEA lavora intensamente con un team di esperti alla revisione della norma eduQua. L'obiettivo di questa revisione totale è di allineare la norma eduQua:2012 agli sviluppi attuali e futuri della formazione continua. Per garantire che la nuova norma sostenga in modo ottimale lo sviluppo della qualità degli enti di formazione, prima dell’inizio della revisione, la FSEA ha condotto un'indagine completa presso tutti gli stakeholder. Sono stati presi in considerazione anche studi scientifici e le tendenze attuali dello sviluppo di offerte e di forme di apprendimento. Dopodiché è seguita una discussione con gli stakeholder e in seguito la bozza rivista della norma è stata approvata dal comitato della FSEA nel giugno 2020.

A metà dicembre 2020 inizierà la fase di pilotaggio e di convalida della norma eduQua:2021. eduQua:2021 sarà testata nella pratica. In accordo con la FSEA, gli enti di certificazione hanno selezionato cinque enti di formazione molto diversi per il test pratico. L'obiettivo è quello di garantire che le istituzioni siano il più rappresentative possibile in termini di dimensioni, regione, promotori e offerte formative. Sono stati così selezionati quattro enti formativi privati e uno cantonale. Si tratta di due istituzioni nella Svizzera tedesca, due nella Svizzera francese e una nella Svizzera italiana. La varietà va da un piccolo ente nel settore della ristorazione a un istituto privato nel campo dei corsi interaziendali e a un grande ente cantonale di formazione continua.

Al termine della fase pilota, le esperienze pratiche saranno valutate e i risultati saranno riassunti nell'aprile 2021 sotto forma di un rapporto di valutazione per il Servizio di accreditamento svizzero SAS. L'accreditamento degli enti di certificazione è previsto a partire dalla fine del 2021. A partire dal 2022, gli enti di formazione potranno essere certificati secondo la nuova norma.

Maggiori informazioni