Hauptinhalt

INCLOOD

Vicinato inclusivo – i cammini verso l’apprendimento informale e interculturale

Breve descrizione

L’ondata migratoria di questi ultimi anni costituisce una sfida importante per le politiche e le loro misure interne per l’integrazione così come lo è l’accesso alla formazione e al mercato del lavoro. 

Inoltre, il bisogno di alloggiamento dei richiedenti di asilo e delle loro famigli è enorme. Per questo motivo non è sufficiente avere spazio ma occorre che il luogo d’abitazione sia concepito affinché i ghetti e l’esclusione sia evitata e che ci possa essere influenza sull’apprendimento.

Il vicinato è il luogo dove l’integrazione e l’apprendimento si incontrano 24 ore su 24. Al fine di utilizzare questo spazio di apprendimento per l’integrazione dei migranti, differenti approcci sono già stati testati nei paesi partner come ad esempio la messa in atto di un contingente dei migranti nelle zone residenziali o degli “agenti della comunità”. In questi esempi fruttuosi di vicinato inclusivo gli interessi e i bisogni dei (futuri) abitanti sono al cento della riflessione. In un approccio partecipativo gli abitanti sono integrati dall’inizio nel processo di pianificazione. Il termine vicinato inclusivo fa riferimento a un ambiente pedagogico interculturale.

L’obiettivo del progetto INCLOOD è di costruire una rete di scambio sul saper fare e sulle esperienze di approcci inclusivi nello sviluppo urbano e di definire dei criteri sulla maniera in cui il vicinato può permettere un apprendimento interculturale fruttuoso.

Risultati 

 

  • 5 esempi di buone pratiche per un vicinato inclusivo e delle possibilità concrete di apprendimento
  • Raccomandazioni per un vicinato inclusivo. Raccomandazioni per ogni paese, come la costruzione di alloggi può incoraggiare lo sviluppo dell’apprendimento degli abitanti di differenti culture. 
  • Sito internet del progetto ed eBook mettono a disposizione degli attori dei modelli e delle raccomandazioni
  • Eventi moltiplicatori che offrono agli attori una piattaforma di scambio dei saperi.