Hauptinhalt

La nuova norma eduQua:2021 è entrata in vigore

  • 15.12.2021

Il label di qualità svizzero per gli erogatori di formazione continua eduQua è stato sottoposto a una revisione generale allo scopo di allinearlo agli sviluppi, sia attuali sia futuri, del settore. La nuova norma eduQua:2021 è entrata in vigore il 15 dicembre 2021. Gli enti di formazione continua potranno richiedere la certificazione in base a essa a partire dal 2022. Il periodo di transizione durerà fino a giugno 2025.

A fine novembre 2021, il Servizio di accreditamento svizzero SAS ha approvato la norma eduQua:2021 per la certificazione da parte degli enti di certificazione. Il 15 dicembre la Federazione svizzera per la formazione continua FSEA, detentrice del label, ha pertanto posto in vigore la nuova norma.

Allineamento agli sviluppi attuali

Il settore della formazione continua si trova nel mezzo di un'importante fase di cambiamento: con la nuova norma eduQua:2021 il label di qualità entra nell'era della digitalizzazione e della flessibilità. La norma riprende gli sviluppi attuali con la crescente varietà di offerte e setting di apprendimento e nell'ambito della direzione tiene conto delle tendenze verso un orientamento flessibile e sostenibile delle organizzazioni. La sua struttura, chiara e orientata alla pratica, supporta una gestione efficiente della qualità in istituti fra loro molto diversi. Nella nuova norma viene inoltre regolata la permeabilità tra eduQua e gli altri maggiori label.

La (ri)certificazione secondo la nuova norma è possibile da febbraio 2022

Gli enti di formazione continua possono (ri)certificarsi secondo la nuova norma a partire da febbraio 2022. Il segretariato eduQua è a loro disposizione per qualsiasi informazione sui principali cambiamenti e sui vantaggi della nuova norma e, nella prima metà del 2022, terrà delle sessioni di formazione per gli enti e le parti interessate in tutte le regioni linguistiche.

Le certificazioni secondo la precedente norma eduQua:2012 sono ancora possibili fino al 30 dicembre 2022 e i corrispondenti certificati rimarranno validi al più tardi fino al 30 giugno 2025.

Un processo di revisione generale

Da metà 2019, la FSEA ha lavorato intensamente, insieme a un team di esperti, alla revisione della norma eduQua. Per garantire che la nuova norma sostenga in modo ottimale lo sviluppo qualitativo degli enti e tenga conto dei requisiti attualmente richiesti da parte delle strutture di finanziamento statali, prima di procedere alla revisione sono state consultate in maniera approfondita tutte le parti interessate. Si è altresì tenuto conto di studi scientifici e delle ultime tendenze sia riguardo alle offerte formative sia riguardo all'area della direzione.

Grazie a un ampio lavoro preparatorio e al riuscito coinvolgimento di esperti e parti interessate, è stato possibile integrare i nuovi requisiti di garanzia della qualità e progettare il label in modo che fosse contemporaneo e a prova di futuro. L'impegnativo processo di revisione è stato guidato da Ueli Bürgi, responsabile del segretariato eduQua e della garanzia e dello sviluppo della qualità FSEA.

Per uno standard elevato della formazione continua svizzera

Con oltre 1000 enti certificati, eduQua è il label di qualità più conosciuto e diffuso sul mercato svizzero della formazione continua – e gode di stima anche all'estero. La nuova norma eduQua:2021 dà un contributo significativo affinché il settore della formazione continua svizzero possa continuare a offrire una formazione di base e continua di alto livello, distinguendosi per trasparenza, garanzia e sviluppo continuo della qualità.

Documenti e informazioni

Ogni ulteriore informazione, i nuovi documenti eduQua e di supporto relativi alla nuova norma e al processo di certificazione sono disponibili su www.eduqua.ch.