Hauptinhalt

Le banche hanno avviato una campagna di sensibilizzazione per testare le competenze di base

  • 11.01.2019

L’associazione dei datori di lavoro del settore bancario svizzero intende rafforzare l'occupabilità degli impiegati delle banche nei prossimi anni. Quest'anno, in collaborazione con le parti sociali, la Società degli impiegati di commercio e l'Associazione svizzera degli impiegati di banca, lancia quindi una campagna di sensibilizzazione. L'obiettivo è quello di testare le competenze necessarie ai dipendenti della banca.

Datori e impiegati all’opera

L’associazione dei datori di lavoro del settore bancario vede l’operato sia dei datori di lavoro sia degli impiegati. L’Associazione richiede un cambiamento di mentalità e responsabilità personale da parte degli impiegati. I datori di lavoro dovrebbero creare strutture strategiche per le risorse umane che promuovano, tra l'altro, percorsi di carriera, sviluppo delle competenze e formazione mirata.

Dal 2016, l'Associazione, in collaborazione con un ente di formazione, offre un programma di sviluppo delle competenze. Il programma è rivolto in particolare agli impiegati di banca esperti che vogliono attrezzarsi per il nuovo mondo del lavoro.

Promozione delle donne e dei collaboratori anziani

Forti strutture di formazione di base e continua dovrebbero inoltre distinguere le banche nel mercato del lavoro e sostenere così la loro attrattiva come datori di lavoro. Inoltre, anche, il potenziale delle donne e dei collaboratori anziani deve essere sfruttato meglio attraverso programmi adeguati. (RS)

Le banche impiegheranno inoltre maggiormente il potenziale dei lavoratori anziani. (Immagine: Pixabay)