Hauptinhalt

Una Wiki per l’apprendimento digitale

  • 02.04.2020

L’alta scuola pedegogica di Svitto ha lanciato una wiki che copre una vasta gamma di temi legati all'apprendimento digitale. Nella pagina sono anche molte informazioni utili per la formazione continua.

Allo stato attuale quello che di molti enti di formazione continua e freelance vorrebbe è una panoramica con le varie possibilità di apprendimento digitale, riferimenti a strumenti adeguati e istruzioni per l'uso per poter sviluppare le proprie competenze digitali il più rapidamente possibile. La buona notizia è che questo desiderio è già stato soddisfatto dall’alta scuola pedagogica di Svitto.

Sotto la direzione di Beat Döbbeli Honegger, l’alta scuola pedagogica di Svitto, ha lanciato un sito dal nome molto evocativo lenentrotzcorona.ch (apprendere nonostante il Coronavrius). Il sito fornisce aiuto su un'ampia varietà di aspetti legati all'apprendimento digitale, compresi suggerimenti sugli strumenti e i tutorial più importanti, su come utilizzarli e su come si può impostare l'apprendimento digitale.

Una Wiki dell’apprendimento digitale

La pagina è stata progettata come una Wiki, significa che non è statica, ma è in continua evoluzione. Chiunque può contribuire al contenuto, previa necessaria la registrazione.

Lernentrotzcorona.ch si rivolge principalmente ai docenti della formazione formale. Di conseguenza, in alcuni ambiti, i formatori di corsi per adulti difficilmente trovano ciò di cui hanno bisogno. Ma, soprattutto quando si tratta di tecnologia, la realtà è la stessa per entrambi gli ambiti. Pertanto, le informazioni sugli strumenti di videoconferenza e come utilizzarli come pure le piattaforme che permettono la scrittura collaborativa o i riferimenti a gruppi esistenti in rete che si occupano di apprendimento digitale possono essere adottati anche nella formazione non formale. In quest’ottica può essere sfruttato soprattutto il potenziale dato dai gruppi in rete.

La pagina iniziale di lernentrotzcorona.ch. La pagina è stata progettata come una Wiki ed è in continua evoluzione.

Breve intervista con Beat Döbeli Honegger

Beat Döbeli Honegger è il direttore dell’istituto per i media e la scuola dell’alta scuola pedagogica di Svitto. Desideriamo sapere da lui cosa ha spinto alla creazione del sito lernentrotzcorona.ch e il suo successo.

 

Cosa l'ha spinta a realizzare il sito?
Beat Döbeli Honegger: la consapevolezza che gli insegnanti sono felici di ricevere sostegno per trasferire il proprio insegnamento in lezioni a distanza dato che la scuola è chiusa a causa della pandemia di Coronavirus.

Chi sono i gestori del sito?
Il sito web è gestito dall’alta scuola pedagogica di Svitto ed è gestito da un team di redazione.

A chi vi rivolgete?
Insegnanti e direttori delle scuole primarie e del secondario II.

Quali sono i vostri obiettivi?
Risposte rapide a domande urgenti sulla situazione attuale dell'insegnamento.

Come viene gestito il sito?
La realizzazione tecnica viene effettuata con una Wiki, ovvero viene utilizzato lo stesso software di Wikipedia. Ciò consente a più persone di lavorare sul sito e le strutture del sito possono essere adattate in modo relativamente semplice al mutare delle esigenze.

Che riscontro ha avuto?
Nei primi 14 giorni abbiamo avuto 250’000 visitatori della pagina, vale a dire che sito web sembra essere utilizzato. Abbiamo anche ricevuto l'attenzione dei media e feedback positivi via e-mail.

Come possono essere coinvolti anche i professionisti nell’ambito della formazione degli adulti
Poiché non ci concentriamo sulla formazione degli adulti e abbiamo già coperto molti settori, al momento, non vedo l'opportunità specifica di coinvolgimento.

www.lernentrotzcorona.ch